VERSANT HCV RNA 3.0 Assay (bDNA)

Ottimizza le performance del tuo laboratorio con l'analisi della carica virale dell'HCV

VERSANT HCV RNA 3.0 Assay (bDNA)
 
Contattaci

Risultati della genotipizzazione coerenti

 

VERSANT HCV RNA 3.0 Assay (bDNA) quantifica in maniera accurata tutti i genotipi dell'HCV RNA.

 

  • Rilevamento equivalente dei genotipi 1-6 

Rilevamento dei genotipi 1-6

Fig 1. Recupero relativo dei trascritti del genotipo dell'HCV non-1a rispetto a quello del trascritto del genotipo 1a. I trascritti sono stati analizzati a due concentrazioni.1

 

 

Quantificazione accurata

VERSANT HCV RNA 3.0 Assay (bDNA) effettua la determinazione quantitativa nel suo ampio intervallo dinamico.

  • Rispetto al test VERSANT, il test COBAS Amplicor™ Monitor 2.0 sottoquantifica un numero significativo di risultati.2-4 Ciò significa che i valori al basale della carica virale per alcuni pazienti possono essere significativamente più elevati rispetto a quelli indicati da Amplicor
  • Anche dopo la diluizione, alcuni campioni di PCR sono sottoquantificati di 1 log rispetto al bDNA

Confronti della quantificazione: bDNA e PCR

Fig 2. Valutazioni comparative basate su tre studi che mettono a confronto i test della carica virale dell'HCV di Siemens Healthcare Diagnostics e di Roche™ hanno dimostrato che questi erano significativamente diversi nell'intervallo più alto, come determinato dal test del bDNA.2-4 I campioni di PCR nell'intervallo più basso hanno mostrato discrepanze di 78.576 IU/mL.2

    

Riferimenti
1. Elbeik, T et al. 2004. Multicenter Evaluation of the Performance Characteristics of the Siemens VERSANT HCV RNA 3.0 Assay (bDNA). JCM, 42(2); 563-569.
2. Germer et al. 2002. Comparative Evaluation of the VERSANT HCV RNA 3.0, QUANTIPLEX HCV RNA 2.0, and COBAS AMPLICOR HCV MONITOR Version 2.0 Assays for Quantification of Hepatitis C Virus RNA in Serum. JCM 40(2); 495-200.
3. Konnick, E et al. 2002. Performance Characteristics of the COBAS Amplicor Hepatitis C Virus (HCV) Monitor, Version 2.0, International Unit Assay and the National Genetics Institute HCV Superquant Assay. JCM, 40(3); 768-773.
4. Beld, M et al. 2002. Performance of the New Siemens VERSANT HCV RNA 3.0 Assay for Quantitation of Hepatitis C Virus RNA in Plasma and Serum: Conversion to International Units and Comparison with the Roche COBAS Amplicor HCV Monitor, Version 2.0, Assay. JCM, 40(3); 788-793.

Vantaggio in termini di costo

VERSANT HCV RNA 3.0 assay (bDNA) aiuta i laboratori a ridurre la spesa consistente collegata alle operazioni manuali.

  • L'ampio intervallo dinamico (da 615 a 7.690.000 IU/mL) riduce drasticamente le ripetizioni dei test

     Consente di risparmiare tempo, di ridurre i costi e di eliminare la necessità di diluire e ripetere il test a causa dei campioni anomali

  • Nessuna estrazione virale

     Elimina i passaggi di estrazione (necessari per i test della PCR) che aumentano il rischio di contaminazione crociata
 

Semplicità di utilizzo

VERSANT HCV RNA 3.0 Assay (bDNA) è più facile da utilizzare rispetto agli altri test della carica virale.

  • Riduzione degli interventi dell'operatore - Richiede un solo tecnico di laboratorio
  • Formato simile al noto test ELISA - Facile da imparare e utilizzare


Basso rischio di contaminazione dei campioni

  • Tecnologia a dimensioni ridotte - Elimina la necessità di una camera bianca, separata e dedicata, necessaria per metodi di PCR
     

 

Operazioni manuali necessarie per analizzare 36 campioni di carica virale dell'HCV1

Fig 1. VERSANT® HCV RNA 3.0 Assay (bDNA) richiede meno operazioni manuali per generare i risultati di 36 pazienti rispetto al COBAS Amplicor™ HCV Monitor Test, versione 2.0.

 

Riferimenti
1. Elbeik, T et al. 2004. Multicenter Evaluation of the Performance Characteristics of the Bayer VERSANT HCV RNA 3.0 Assay (bDNA). JCM, 42(2); 563-569.

 

COBAS è un marchio di Roche Group.

Related Products, Services & Resources