Symbia T Series SPECT•CT

Symbia T Series SPECT•CT
 
Contact Us

IQ•SPECT

IQ SPECT è la prima tecnologia SPECT intelligente del mondo. Con IQ•SPECT, è possibile ottenere maggiori informazioni sul cuore in 4 minuti rispetto a quelle che si ottengono con la SPECT convenzionale in 16 minuti. I suoi doppi collimatoriSMARTZOOM lavorano in tandem per effettuare il tracciato del cuore e lo mantiene sempre ben visibile. Pertanto, consente un'acquisizione rapida e accurata, con il massimo comfort per il paziente e risultati eccellenti.
 

  • I collimatori con SMARTZOOM dei collimatori ruotano intorno al cuore, acquisendo fino a 4 volte più conteggi dei collimatori a fori paralleli. Questi collimatori ingrandiscono il cuore mentre catturano i conteggi dall'intero corpo, così che i troncamenti sono virtualmente eliminati,
  • L'orbita cardio-centrica dell'IQ SPECT pone al centro il cuore invece del centro meccanico della gru a cavalletto. Questo garantisce che il cuore si trovi sempre nell'area di ingrandimento deicollimatori SMARTZOOM.


Dispositivo di cambio automatico del collimatore integrato

Automatic Collimator Changer (ACC) assicura lo spostamento motorizzato del collimatore sul dispositivo di cambio del collimatore integrato. Attraverso l'integrazione nel sistema del dispositivo di cambio del collimatore, Symbia elimina la necessità di un carrello per collimatori, offrendo un'area di stoccaggio sotto il lettino del paziente per i collimatori a bassa e media energia.
 

 

  • Spazio ridotto
  • Facilità di utilizzo
  • Più tempo a disposizione per l'esecuzione di altre attività
  • Flessibilità di programmazione elevata


Controllo qualità automatico

Con un controllo qualità (QC) automatico quotidiano, settimanale e mensile, potete contare sul un QC effettuato in maniera ciclica e costante. Il controllo qualità automatico (AQC) avvia automaticamente le operazioni specificate di QC, così che siano terminate prima dell'arrivo del primo paziente. L'AQC utilizza fonti di protezione integrate: una sorgente puntiforme per la messa a punto del picco, una sorgente lineare per la propagazione estrinseca, ed un manicotto con cinque feritoie per centro di rotazione e registrazione a testa multipla. La procedura termina con un report dei risultati completi del QC e li integra con quelli SRS.
 

  • QC affidabile e costantemente riproducibile
  • Trending di andamento della performance
  • Eliminazione potenziale del rischio di fuoriuscita con fonti aperte
  • Ridotta esposizione per l'operatore
  • Monitoraggio Access Service remoto per evitare tempi di inattività non pianificati
     

Related Products, Services & Resources