syngo.via

Redefining anywhere, anytime reading with revolutionary ease-of-use.

syngo.via
 
Contact Us

Applicativi syngo® per oncologia, cardiologia, neurologia e altri campi.

Applicativi per oncologia

Per l'imaging molecolare, viene offerto un portafoglio completo di applicativi per oncologia. Questi applicativi sono disponibili come tecnologie autonome e come motori. syngo®.mCT Oncology Engine ed Engine Pro sono pacchetti di applicativi per utenti standard e avanzati, rispettivamente.

syngo.mCT Oncology Engine

  • syngo®.PET and CT Cross Timepoint Evaluation
  • syngo®.PET Segmentation

syngo.mCT Oncology Engine Pro

  • syngo®.PET and CT Cross Timepoint Evaluation
  • syngo®.PET Segmentation
  • syngo®.PET and CT Onco Multi-Timepoint
  • syngo®.CT Segmentation

syngo.PET and CT Cross Timepoint Evaluation

  • Calcolo automatizzato dei tassi di crescita del tumore e del carico tumorale
  • Visualizzazione simultanea fino a quattro punti temporali, inclusi i dati fusi, funzionali e anatomici.
  • Confronto longitudinale delle metriche PET e TC

syngo®.PET and CT Cross Timepoint Evaluation consente ai medici di valutare i cambiamenti nell'attività e nella dimensione del tumore in quattro punti temporali come parte della valutazione della risposta alla terapia attraverso il confronto di valori quantitativi quali il volume, criteri RECIST e WHO, il SUV minimo, medio e massimo.



syngo.PET Segmentation

  • Strumenti di segmentazione SUV 2D e 3D automatica tra cui isocontorno, ellissoide, ellissi e sfera
  • Quantificazione basata sulla segmentazione che include il volume, SUVmean, SUVmax e SUVpeak
  • Strumenti di misurazione ibrida simultanea (ad es., isocontorno PET con criteri RECIST/WHO per TC)
  • Creazione di proiezioni planari con 18F-NaF

syngo®.PET Segmentation consente ai medici di valutare le regioni volumetriche funzionali di interesse tramite la quantificazione di metriche quali il volume, la deviazione standard, il SUV medio, massimo e di picco. È possibile creare facilmente le segmentazioni utilizzando le regioni limitanti di soglia.

Per agevolare la lettura delle scansioni ossee con 18F-NaF, syngo®.via crea quattro proiezioni ponderate in profondità: anteriore, posteriore, laterale sinistra e laterale destra per somigliare ad una scansione ossea convenzionale con 99mTc.



syngo.PET and CT Onco Multi-Timepoint

Aumenta da 4 a 8 il numero di punti temporali contemporaneamente visualizzabili in un singolo layout con vista completamente sincronizzata.

Nel follow-up, come pure nei contesti di ricerca, il confronto visivo concomitante di più punti temporali facilita in misura significativa la valutazione complessiva a livello sia qualitativo sia quantitativo dei casi dei pazienti. La disponibilità di un numero maggiore di punti temporali facilita e velocizza ulteriormente le operazioni di trascinamento dal Series Navigator e rilascio nel display di altri esami paziente.



syngo.CT Segmentation

  • Segmentazione automatizzata delle lesioni epatiche, dei noduli polmonari e dei linfonodi
  • Segmentazione generale
  • Calcolo automatizzato RECIST/WHO
  • Rendering volumetrico della segmentazione

syngo®.CT Segmentation consente al medico di delineare in maniera accurata e rapida una lesione e di ottenere automaticamente misurazioni quantitative come criteri RECIST, WHO e volume. In combinazione con syngo®.PET Segmentation, lo strumento è in grado di fornire la quantificazione TC, la quantificazione PET e la quantificazione ibrida PET/TC, inclusi RECIST, WHO e SUVpeak, quando è utilizzato su immagini CT, PET o fuse.



syngo.RT Interface

  • Consente agli utenti di modificare manualmente la struttura
  • Consente agli utenti di visualizzare la struttura sulle fette 2D originali della TC di pianificazione

Trasferimento della competenza/esperienza relativa all'imaging funzionale nella radioterapia tramite l'utilizzo di informazioni provenienti da un ambiente multi-modalità nella pianificazione radioterapica. L'integrazione in syngo®.via consente al radioncologo di adattare la soglia del SUV in base alle esigenze di pianificazione senza doversi spostare dal laboratorio.


Applicativi per cardiologia

Gli applicativi di imaging molecolare per cardiologia sono disponibili come tecnologie autonome e come motori. I motori avanzati e standard per cardiologia PET e SPECT sono pacchetti di applicativi per utenti avanzati e standard.

syngo®.mCT Cardiology Engine 4DM

  • syngo®.PET Corridor4DM
  • syngo®.CT Extension Corridor4DM
  • syngo®.CT CaScoring

syngo®.mCT Cardiology Engine Pro 4DM

  • syngo®.PET Corridor4DM
  • syngo®.CT Extension Corridor4DM
  • syngo®.CT CaScoring
  • syngo®.CT Coronary Analysis
  • syngo®.CT Cardiac Function

syngo®.SPECT Cardio Engine 4DM

  • syngo®.SPECT Corridor4DM

syngo®.SPECT Cardio Engine Pro 4DM

  • syngo®.SPECT Corridor4DM
  • syngo®.CT Extension Corridor4DM
  • syngo®.CT CaScoring 

syngo.PET Corridor4DM

  • Dilatazione ischemica transitoria (TID)
  • Funzione che include i volumi e la frazione di eiezione del ventricolo sinistro, l'ispessimento delle pareti regionali, il movimento e il tempo alla contrattilità di picco
  • Database per la valutazione della distribuzione e della vitalità dell'FDG
  • Generazione di rapporti integrata

Pacchetto di applicativi per cardiologia conforme agli standard di settore sviluppato presso la University of Michigan (USA), Corridor4DM è un software all'avanguardia per la quantificazione, l'analisi e la refertazione della perfusione, funzione e anatomia cardiaca.

syngo®.via fornisce l'accesso completo al pacchetto per PET INVIA Corridor4DM su una piattaforma client-server. Siemens offre l'ultima versione completa di Invia Corridor4DM per PET su syngo.via.



syngo.SPECT Corridor4DM

  • Dilatazione ischemica transitoria (TID)
  • La funzione include i volumi e la frazione di eiezione del ventricolo sinistro, l'ispessimento delle pareti regionali, il movimento e il tempo alla contrattilità di picco
  • Videocamera e database specifici della ricostruzione Siemens per c.cam®, Symbia®, IQ•SPECT e Flash 3D
  • SPECT MUGA, SPECT e pool ematico planare
  • Generazione di rapporti integrata

Pacchetto di applicativi per cardiologia conforme agli standard di settore sviluppato presso la University of Michigan (USA), Corridor4DM è un software all'avanguardia per la quantificazione, l'analisi e la refertazione della perfusione, funzione e anatomia cardiaca.

syngo®.via fornisce l'accesso completo al pacchetto per SPECT INVIA Corridor4DM su una piattaforma client-server. Siemens offre l'ultima versione completa di INVIA Corridor4DM per SPECT su syngo.via.



syngo.CT Extension Corridor4DM

L'estensione TC è un'opzione disponibile per i clienti di syngo®.PET Corridor4DM e syngo®.SPECT Corridor4DM. Questa funzionalità aggiunge:

  • La registrazione volumetrica di TC autonoma o ibrida su PET e SPECT
  • La fusione per consentire il controllo qualità e la correzione dell'attenuazione da parte del medico
  • La visualizzazione della fusione, della valutazione del calcio e dell'analisi cardiaca TC
  • La refertazione dei risultati della TC cardiaca e di altri risultati

syngo®.CT Extension Corridor4DM offre un'analisi completa della perfusione, della funzione e dell'anatomia cardiaca in un unico applicativo, garantendo la flessibilità e la produttività dell'accesso client-server e della condivisione delle licenze.



syngo.CT CaScoring

  • Valutazione del calcio totale
  • Valutazione del calcio standard
  • Calcolo dell'età delle coronarie in base ai dati dello studio MESA

syngo®.CT CaScoring è una fase del workflow che quantifica le calcificazioni coronariche (massa, volume, punteggio di Agatston) e calcola l'età delle coronarie del paziente. Durante la valutazione, il punteggio del paziente è confrontato con i punteggi di un gruppo di riferimento di soggetti sani.

I grandi database di riferimento implementati sono:

  • MESA, McClelland, Circulation, 2006 (Stati Uniti, 6.110 pazienti)
  • Supporto di dati di differenti gruppi etnici: caucasico, asiatico, ispanico, ecc.
  • Hoff, Am J Cardiol, 2001 (Stati Uniti, 35.246 pazienti)
  • Rumberger, Mayo Clinic, Proc, 1999 (Stati Uniti, 1.898 pazienti)
  • HNR, Schmermund, Atheroscl., 2006 (Germania, 4.275 pazienti)
  • Raggi, Circulation, 2000 (Stati Uniti, 9.730 pazienti)


syngo.CT Coronary Analysis

  • Tracciamento ed etichettatura automatici delle coronarie (senza clic)
  • Intervalli trasversali e curvilinei
  • AngioView
  • VesselSURF per la navigazione delle coronarie
  • Misurazione delle stenosi con un solo clic che fornisce informazioni sul lume minimo, sulla curva del profilo del lume, sulla lunghezza della curva, sulla composizione, sulle placche e sul diametro
  • Regolazione della nitidezza delle immagini per la valutazione delle lesioni calcificate/stent

syngo®.CT Coronary Analysis offre una serie di funzionalità di pre-elaborazione automatica e di visualizzazione per cardiologia per una valutazione e quantificazione rapide ed affidabili delle immagini angiografiche delle arterie coronarie. Grazie a queste funzionalità, il caso è pronto per l'analisi alla prima apertura, consentendo l'eliminazione di diversi passaggi del workflow manuali e migliorando l'efficienza nella pratica quotidiana. È possibile escludere la coronaropatia in meno di un minuto.

Funzionalità principali:

  • Segmentazione ed etichettatura automatiche delle principali arterie coronarie (RCA, LM, CX), delle principali ramificazioni coronariche e dei bypass con vena safena (SVG).
  • La funzionalità di misurazione delle stenosi in un solo clic fornisce tutte le informazioni rilevanti per la quantificazione delle stenosi e per la pianificazione di stent coronarici: diametro e area della stenosi, lunghezza della curva, identificazione del lume minimo, diametro effettivo, ecc.
  • La funzionalità affidabile e intuitiva VesselSURF rende possibile la valutazione vascolare 3D veloce nelle fette assiali anche senza la presenza di assi centrali o nei vasi occlusi. Durante la navigazione del vaso, viene visualizzata la vista longitudinale e in sezione trasversale in tempo reale.
  • Lo strumento di regolazione della nitidezza delle immagini consente una valutazione approfondita delle lesioni calcificate o degli stent senza la necessità di un'ulteriore ricostruzione sullo scanner, consentendo di risparmiare fino a 3 minuti.


syngo.CT Cardiac Function

  • Volumetria in tutte le fasi cardiache
  • Frazione di eiezione
  • Ispessimento e movimento delle pareti
  • Grafici e tracciati polari

syngo®.CT Cardiac Function è una fase del worflow che consente la lettura e l'interpretazione delle immagini angio-TC del cuore per la valutazione della funzione del ventricolo sinistro. La pre-elaborazione automatica dei dati include la volumetria del ventricolo sinistro e la segmentazione delle pareti miocardiche del ventricolo sinistro in tutte le fasi cardiache senza alcuna interazione. La valutazione cardiaca completa è ora possibile in meno di quattro minuti.

Funzionalità principali:

  • La funzione cardiaca locale viene automaticamente visualizzata in tracciati polari 2D a 17 segmenti conformi agli standard AHA.
  • La visualizzazione del piano della valvola aortica con un semplice clic agevola la valutazione quantitativa dell'anello aortico per la pianificazione del TAVI preprocedurale.
  • La pianificazione del TAVI tramite TC consente agli utenti di combinare la valutazione dell'anello aortico con quella dei vasi periferici (TC vascolare), garantendo una pianificazione semplificata del TAVI.

Applicativi per neurologia

syngo®.mCT Neurology Engine

  • syngo®.PET Neuro DB Comparison

syngo®.mCT Neurology Engine Pro

  • syngo®.PET Neuro DB Comparison
  • syngo®.CT Neuro DSA

syngo®.SPECT Neurology Engine

  • syngo®.SPECT Neuro DB Comparison

syngo®.SPECT Neurology Engine Pro

  • syngo®.SPECT Neuro DB Comparison
  • syngo®.CT Neuro DSA

syngo.PET Neuro DB Comparison

  • Visualizzazione, analisi volumetriche, registrazione automatica e fusione di studi PET con TC e RM
  • Confronto delle immagini di indagini FDG PET con il database di soggetti normali (su base volumetrica - voxel)
  • Valutazione regionale di anomalie nel metabolismo del glucosio
  • Regioni d'interesse predefinite e ottimizzate per la valutazione dei casi di demenza

La differenziazione quantitativa tra regioni iper e ipometaboliche del cervello contribuisce ad accrescere la confidenza nella valutazione dei casi di demenza. Inoltre, la registrazione avanzata per la normalizzazione spaziale accresce la confidenza nella valutazione delle regioni del cervello con parametri anatomici standard.



syngo.SPECT Neuro DB Comparison

  • Visualizzazione, analisi volumetriche, registrazione automatica e fusione di studi SPECT con TC e RM
  • Database ECD e HMPAO di soggetti normali per le indagini cerebrali SPECT
  • Consente la valutazione quantitativa per la determinazione dei casi di demenza

La differenziazione quantitativa tra regioni iper e ipoperfusione del cervello contribuisce ad accrescere la confidenza nella valutazione dei casi di demenza. Inoltre, la registrazione avanzata per la normalizzazione spaziale accresce la confidenza nella valutazione delle regioni del cervello con parametri anatomici standard.



syngo.CT Neuro DSA

  • Rimozione delle ossa
  • Modalità di ricalcolo
  • Workflow di follow-up
  • Commutazione rapida
  • Miglior piano
  • Rimozione del tavolo

syngo®.CT Neuro DSA e il suo workflow guidato supportano la valutazione delle strutture vascolari intracraniche complesse e il delineamento degli aneurismi e di altre malattie vascolari. I dati della DSA TC sono immediatamente pre-elaborati e pronti per la valutazione in qualsiasi momento e in qualsiasi posto. Rimuove automaticamente le ossa del cranio e del collo, sottraendo la scansione TC del cranio nativa senza contrasto e a basso dosaggio e l'angio-TC potenziata dal contrasto.


Applicazioni generali


syngo.SPECT Reading

  • Un set completo di layout progettati appositamente per la lettura dei casi di medicina nucleare generale
  • Testo delle immagini ottimizzato per i layout di medicina nucleare generale
  • Selezione automatica del layout appropriato in base ai dati disponibili
  • Supporto di tutti i tipi di dati di medicina nucleare inclusi i dati dinamici, statici, planari, controllati, dell'intero corpo, SPECT e SPECT/TC

Grazie al supporto della medicina nucleare generale su syngo®.via, il medico responsabile della lettura può ora accedere e leggere tutti i casi di imaging molecolare, inclusa la medicina nucleare, dall'interno di un unico ambiente.



syngo.mMR General

  • Caricamento automatico dei dati mMR (risonanza magnetica molecolare)
  • Visualizzazione in una registrazione precisa
  • Fusione diretta
  • Propagazione delle lesioni tra RM e PET
  • Supporto di analisi a punti temporali multipli
  • Riepilogo dei risultati finali in un unico rapporto

L'accesso a livello di rete per la visualizzazione, la lettura e la collaborazione è particolarmente importante per le partnership di ricerca e le letture interdisciplinari tra l'imaging molecolare e la radiologia. syngo®.mMR General è un software appositamente progettato per soddisfare le esigenze di visualizzazione di set di dati di RM molecolare.



Hardware del server

syngo®.via funziona su configurazioni specifiche di componenti hardware standard per soddisfare i requisiti di scalabilità dei clienti. Le configurazioni sono progettate appositamente per soddisfare i requisiti di memoria, capacità di archiviazione, potere di elaborazione grafica e manutenibilità.

Sono disponibili le seguenti configurazioni hardware standard:

  • Configurazione deskside
  • Configurazione HW server L
  • Configurazione HW server XL

 

Configurazione HW deskside

  • 24 GB di RAM
  • 500 GB di capacità di archiviazione delle immagini (RAID livello 5)
  • Sistema operativo Microsoft Windows 7 Ultimate 64 bit SP1
  • Requisiti della larghezza di banda di rete: minimo 100 Mbit/s, consigliato 1 Gbit/s
  • Il numero massimo di fette per il rendering simultaneo è illimitato
  • Il numero massimo di fette per l'archiviazione a breve termine senza compressione è circa 540.000

 

Configurazione HW server L

  • RAM: 48 GB
  • 1.200 GB di capacità di archiviazione delle immagini (RAID livello 5)
  • Sistema operativo Microsoft Windows® Server 2008 R2, 64 Bit SP1
  • Requisiti della larghezza di banda di rete: minimo 100 Mbit/s, consigliato 1 Gbit/s
  • Il numero massimo di fette per il rendering simultaneo è illimitato
  • Il numero massimo di fette per l'archiviazione a breve termine senza compressione è circa 1.300.000


Configurazione HW server XL

  • RAM: 72 GB
  • 3.800 GB di capacità di archiviazione delle immagini (RAID livello 5)
  • Sistema operativo Microsoft Windows Server 2008 R2, 64 Bit SP1
  • Requisiti della larghezza di banda di rete: minimo 100 Mbit/s, consigliato 1 Gbit/s
  • Il numero massimo di fette per il rendering simultaneo è illimitato
  • Il numero massimo di fette per l'archiviazione a breve termine senza compressione è circa 4.100.000


Requisiti per software client

Il software client può essere installato facilmente dall'utente su un numero pressoché illimitato di computer. Qualsiasi PC che soddisfi i requisiti minimi di connettività e hardware può essere usato come client syngo®.via.

Tutti gli applicativi syngo.via supportano il doppio monitor sul client

Requisiti software:

  • Microsoft Windows XP32 SP3 e XP64 SP2
  • Windows Vista 32/64 SP1
  • Microsoft Windows® 7 32/64 SP0 e SP1

Specifiche minime del client:

  • Processore Pentium IV, 2,4 GHz o superiore
  • 1,5 GB di RAM
  • 500 MB di spazio disponibile sul disco rigido
  • Download di 6 Mbit/s, upload di 1 Mbit/s, latenza ping di 30 ms

Specifiche consigliate del client:

  • Intel Core 2 Duo, 3,6 GHz o superiore
  • ≥ 3 GB di RAM
  • 3 GB di spazio disponibile sul disco rigido
  • Download di 1 Gbit/s


Modalità e integrazione RIS/PACS

L'efficienza dipende dal modo in cui gli spazi di lavoro sono connessi in rete. syngo®.via integra le modalità di imaging e l'IT, rendendo possibile l'accesso e la condivisione delle informazioni con i partner clinici.

syngo.via si collega ai sistemi RIS/PACS e alle modalità di tutti i principali fornitori.

Integrazione front-end:
syngo.via offre un'interfaccia standard per il richiamo delle immagini di applicativi RIS/PACS o HIS di terze parti. Quest'interfaccia può essere utilizzata per configurare un applicativo di terze parti per il lancio di syngo.via con le immagini selezionate

Scambio dei dati:
syngo.via utilizza standard del settore (DICOM e HL7). Ciò significa che può collegarsi a HIS/RIS, PACS, stampanti/videocamere e modalità, indipendentemente dal fornitore

Soluzioni di integrazione Siemens:
È possibile realizzare ulteriori sinergie utilizzando i sistemi RIS/PACS e le modalità di Siemens
Importazione ed esportazione dei dati DICOM
syngo.via fornisce una funzionalità di importazione/esportazione dei dati DICOM da/a CD/DVD1)2), da/a unità di rete e locali e da/a nodi DICOM configurati. syngo.via archivia le immagini e le modifiche in un sistema di archiviazione a breve termine (STS). syngo.via può essere configurato per inviare immagini all'archivio immediatamente o sulla base di specifiche regole. In syngo.via, archiviazione significa l'invio di oggetti DICOM a un nodo DICOM che è stato configurato per l'archiviazione. Gli oggetti DICOM comprendono gli oggetti DICOM ricevuti e quelli DICOM creati internamente. syngo.via non fornisce di per sé dispositivi di archiviazione.
Infrastruttura IT ospedaliera
syngo.via può essere collegato all'infrastruttura IT ospedaliera come l'Active Directory, il DNS e il server di posta dell'ospedale.


Related Products, Services & Resources