Ecografia semplificata. Risultati affidabili.

Sistema ecografico ACUSON SC2000

Definendo gli standard di domani, il sistema ecografico ACUSON SC2000™ è pioniere nelle tecnologie innovative per offrire una qualità dl'immagine superiore e soluzioni di workflow con risultati quantificabili.

Definendo gli standard di domani, il sistema ecografico ACUSON SC2000™ è pioniere nelle tecnologie innovative per offrire una qualità dl'immagine superiore e soluzioni di workflow con risultati quantificabili.


Prestazioni straordinarie per immagini di qualità superiore

Una qualità delle immagini superiore è fondamentale nel vostro lavoro quotidiano. La Tecnologia IN Focus esclusiva di Siemens sfrutta il tasso superiore delle informazioni del sistema focalizzandosi costantemente sull'intero campo visivo, con una qualità delle immagini e una precisione clinica impareggiabili.



Esami standardizzati con risultati più rapidi

Il crescente numero dei pazienti, la pressione di costi e rimborsi e i disturbi derivanti dallo stress da lavoro ripetitivo enfatizzano l'importanza dell'efficienza del flusso di lavoro. Il nostro esclusivo pacchetto di accelerazione del flusso di lavoro eSie Measure™ e le soluzioni eSieScan™ di protocollazione del flusso di lavoro ottimizzano significativamente la coerenza degli esami e gestione pazienti, permettendovi di personalizzare ogni esame secondo le vostre necessità.



Quantificazione del volume senza compromessi.

L'ecocardiografia convenzionale è piena di compromessi - esami composti e pazienti esclusi non sono una risposta alle necessità cliniche. La nostra analisi eSie LVA™ del volume VS e l'analisi eSie PISA™ del volume, basate su volumi completi 90°x90° in un solo battito, le prime analisi a colori del flusso volumetrico al mondo, offrono risultati coerenti, senza presunzioni.



Definizione degli standard del futuro.

Dopo essere stati pionieri dell'eco endocardiaca, introduciamo ora il primo catetere volumetrico ICE, ACUSON AcuNav™ V. Questo catetere 10F vi offre una vista istantanea 22°x 90° all'interno del cuore, creando un nuovo potenziale per procedure minimamente invasive ed elettrofisiologia.